È stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo dell'AISS – Presidente: Anna Maria Lorusso
Vicepresidenti: Riccardo Finocchi, Alice Giannitrapani, Stefano Jacoviello
Segretario-Tesoriere: Antonio Santangelo




news

Per Massimo Bonfantini di Salvatore Zingale

Per Massimo Bonfantini

(17 marzo 1942 – 19 febbraio 2018)

 

 

Si è spento nella notte del 19 febbraio scorso Massimo Bonfantini, all’età di 75 anni. Laureato alla Statale di Milano con Enzo Paci e Ludovico Geymonat con una tesi su Bertrand Russell, negli anni Settanta aveva iniziato a collaborare con Umberto Eco all’università di Bologna, unendo la sua formazione filosofica agli studi semiotici. 

continua...

news

AISS - la semiotica italiana nel 2017

RACCOLTA DI INFORMAZIONI SULLE ATTIVITÀ SEMIOTICHE SVOLTE IN ITALIA
ANNO DI RIFERIMENTO 2017
 
Una sintesi delle attività dei soci

continua...

news

Call for papers - colloque d’Albi

Call for papers

La Sémiotique et les Sciences I.

Biologie, Éthologie et Sémiotique
Les vivants et leur environnement Milieu, habitat, territoire, espace familier
Abbaye de Moissac, 2-5 juillet 2018
 
Le XXXVIIIe colloque d’Albi, faisant suite aux problématiques des formes de vie et
du développement durable – ces dernières abordées au cours des éditions de 2015
et 2016 –, vise à approfondir l’interaction entre les existants et l’espace en tant que
champ de stabilité de la vie (Vernadsky, 1926).

continua...

news

Programma – Iconologia del tatuaggio

Palermo 1-2 dicembre 2017

La pratica contemporanea del tatuaggio conosce una diffusione planetaria. Con un meccanismo caratteristico della semiosfera, la scrittura sul corpo da anti-linguaggio marginale è diventata moda globalizzata. Se sino a pochi decenni fa il tatuaggio era fenomeno di nicchia, e rivendicava in vario modo l’essere minoranza, oggi si contano numeri tali da normalizzarlo, se non banalizzarlo: nel 2015, circa il 30 % delle persone ne fanno uso negli Stati Uniti, il 13 % in Italia: che signifi- ca, da noi, più di sette milioni. Come per tutte le mode di massa, inizia a far tendenza il fatto di non esibirne, e se ne facilita così l’oggettivazione.

continua...

pubblicazioni

Visual and Linguistic Representations of Places of Origin. An Interdisciplinary Analysis di Maria Pia Pozzato

Visual and Linguistic Representations of Places of Origin. An Interdisciplinary Analysis

di Maria Pia Pozzato

 

This book is about the representations - both visual and linguistic - which people give of their own places of origin. It examines the drawings of interviewees who were asked to draw their own place of origin on a white A3 sheet, using pencil or colour, according to their choice. If they were born in a place they did not remember because they moved in when they were very small, they could draw the place they did remember as the scenario of their early childhood. The drawings are examined from three different perspectives: semiotics, cognitive psychology and geography. The semiotic instruments are used to describe how each person reconstructs a complex image of his/her childhood place, and how they translate their own memories from one language to another, e.g. from drawing to verbal story, trying to approach what they want to express in the best possible way. The cognitive-psychological point of view helps clarify the emotional world of the interviewees and their motivations during the process of reconstruction and expression of their childhood experiences. The geographical conceptualizations concern a cultural level and provide insight into the cartographic models that inspire the maps people drew. One of the main findings was the influence from cultural codes as demonstrated in the fact that most of the US students interviewed drew their maps showing considerable cartographic expertise in comparison to their European counterparts.

continua...

news

Call for papers – CISPELS

I° convegno nazionale di Storia del pensiero linguistico e semiotico.

 
Stato dell’arte e casi di studio.
 
A cura del CISPELS – Roma, Villa Mirafiori, 17-18 settembre 2018
 
Il primo Convegno nazionale del CISPELS (Coordinamento intersocietario per la Storia del pensiero
linguistico e semiotico) avrà luogo presso il Dipartimento di Filosofia dela “Sapienza”, Università di
Roma, a cura del “Laboratorio di storia delle idee linguistiche” (Labsil) e delle cattedre di Filosofia
del linguaggio.
 
CFP

continua...